2

“L’Intelligenza Artificiale trasformerà

L’Intelligenza Emotiva, cambierà la relazione

tra le persone potenziandone creatività, competenze e abilità.”

Perchè è importante investire nelle COMPETENZE DIGITALI

DIGITALIZZAZIONE E IL RESKILLING

Quali sono le competenze digitali necessarie per lo sviluppo organizzativo

Sono ormai tanti anni che si parla della necessità per le aziende di sviluppare le competenze digitali delle proprie risorse attraverso una attività di RESKILLING del proprio personale interno, ma mai come in questa fase pandemica si sono evidenziate le aziende che hanno investito in tal senso e quelle che invece hanno soprasseduto per mancanza di tempo o di strategia.

Ma cosa si intende effettivamente per competenze digitali, quali sono e a cosa servono?

Questo interrogativo, apparentemente elementare, è invece fondamentale per chi si occupa di sviluppo del personale o di sviluppo di Team, perché vi è in questo momento di iper informazione, una gran confusione su cosa e quali siano effettivamente le  competenze digitali alle quali un e-leader * deve far riferimento per valutare la propria organizzazione e definire un piano di sviluppo ed eventuale Reskilling.

Andiamo quindi per gradi e proviamo a fare chiarezza in modo che possiamo avviare una attenta analisi interna finalizzata a capire a che punto di sviluppo è la nostra azienda, sia nel suo complesso che a livello di team o di singole persone.

Per sciogliere le confusioni ripercorriamo cosa è accaduto in tema di Digital skill che vuol dire, in qualche modo, ripercorrere lo sviluppo della digitalizzazione nell’ultimo decennio.

Prendiamo come primo punto di riferimento la definizione di Competenze Digitali  indicata  dal Parlamento Europeo nel 2006: 

 “La competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie della società dell’informazione (TSI) per il lavoro, il tempo libero e la comunicazione. Essa è supportata da abilità di base nelle ICT (Information and Communication Technologies, Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione): l’uso del computer per reperire, valutare, conservare, produrre, presentare e scambiare informazioni nonché per comunicare e partecipare a reti collaborative tramite Internet”. 

Da questa definizione venivano fuori 8 competenze fondamentali legate ai primi anni 2000.

Ma il processo di sviluppo digitale è stato velocissimo e al crescere dell’esperienza digitale è cresciuto il gap formativo dei lavoratori in quanto la competenza digitale si è trasformata da una competenza specifica ad una ibridazione del lavoro stesso nel senso che l’ICT è divenuta sempre più presente in tutte le professioni. Ci siamo resi conto che oggi la parola d’ordine sulla quale gli HR e i responsabili aziendali devono porre l’accento è la consapevolezza che le persone all’interno delle organizzazioni devono essere in grado di gestire un LAVORO IBRIDO.

La nuova presenza dell’ICT non ha riguardato solo la direzione IT o le imprese tecnologiche, ma ha pervaso tutti i settori e le funzioni aziendali facendo emergere chiaramente un vuoto di competenze digitali a tutti i livelli.

Nel 2017 AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, ha definito la roadmap per il monitoraggio e l’accrescimento delle competenze digitali. **

Ecco come le ha suddivise:

  • le competenze digitali di base (utenti, compreso il personale amministrativo),
  • le competenze specialistiche (ICT)
  • le competenze di e-leadership (dirigenza).

Questa suddivisione, utilizzata anche del CATALOGO DELLE COMPETENZE DIGITALI DI NXS**, può aiutarci a comprendere quale attività di RESKILLING è necessario mettere in atto nella nostra organizzazione. Può consentirci di comprendere se c’è bisogno di intervenire a livello di:

  1. Capacità di utilizzare con dimestichezza e spirito critico le tecnologie dell’informazione per il lavo-ro, il tempo libero e la comunicazione. (Competenze di BASE)
  2. Capacità di digitali legate a specifiche figure professionale. (Competenze Specialistiche, in questa categoria rientrano le competenze tecniche che riguardano l’area SMAC (Social, Mobile, Analytics, Cloud), cui si aggiungono quelle su Intelligenza Artificiale, Robotica, IoT, Cybersecuri-ty.
  3. Capacità di utilizzare al meglio le tecnologie digitali all’interno di qualsiasi tipo di organizzazione e di introdurre innovazione digitale nello specifico settore di mercato in cui si opera.(Competenze SOFT)

Ancora una volta le competenze comportamentali giocano un ruolo fondamentale nello scenario del cambiamento. In questo momento in cui si parla di utilizzare Digital Soft Skills, non possiamo non chiederci se il personale della nostra azienda sia capace di:

  • risolvere problemi complessi,
  • gestire il cambiamento,
  • collaborare e relazionarsi,
  • adattarsi con flessibilità e di comunicare;
  • sviluppare e applicare il knowledge networking

 

DEFINIZIONE

*CHI E’ L’E-LEADER: è colui capace di utilizzare al meglio le tecnologie digitali all’interno di qualsiasi tipo di organizzazione e di introdurre innovazione digitale nello specifico settore di mercato in cui si opera.

**CATALOGO DELLE COMPETENZE DIGITALI promosso da NXS per supportare le aziende ad attivare Piani di Reskilling http://www.nexusproskills.it/index.php/catalogo-competenze-digitali/

 

 

Quali sono le competenze digitali che occorrono al tuo Team per far decollare l’azienda?

Come Attivatori di Sviluppo abbiamo individuato le DIGITAL SKILLS indispensabili per completare la trasformazione digitale http://www.nexusproskills.it/index.php/catalogo-competenze-digitali/

Utilizziamo strumenti digitali per elaborarti un’analisi del fabbisogno e ottenere finanziamenti per colmare lo skill gap in azienda con il METODO NXS http://www.nexusproskills.it/index.php/formazione-finanziata/

IL TEAM NXS


Corso Online
Mindset Vincente per lo Smartworking Efficace

Programma del corso

- Modello per lo Smartworking Efficace NXS
- Best Practice e Soft SKills
- E-leader
- Gestire un team a distanza
- Problem solving
- Comunicazione empatica ed efficace a distanza
- Riunioni efficaci

Obiettivi

- ...

Informazioni

- Costo:
- Durata:
- Modalità di erogazione:

I nostri docenti

consulenza; azienda; finanziamenti; nexus; formazione; abruzzo;

Nazario De Mori

consulenza; azienda; finanziamenti; nexus; formazione; abruzzo;

Pina Basti

consulenza; azienda; finanziamenti; nexus; formazione; abruzzo;

Federica Lucarelli

Annalisa Iezzi

Carla Nobile

Massimiliano Zulli

Vuoi migliorare le performance della tua azienda?

Lasciaci i tuoi dati per ricevere informazioni.

Email
Telefono (facoltativo)